Intervento su Allarme

Intervento

Il servizio di intervento su allarme è strettamente collegato al servizio di monitoraggio allarme da remoto. L’intervento di Guardie Particolari Giurate avviene su segnalazione di allarme da parte della Centrale Operativa.

Alla ricezione del segnale di allarme, la Centrale Operativa comunica via radio alla GPG della pattuglia di zona di competenza di intervenire presso l’obiettivo per verificare le cause della segnalazione.

Raggiunto l’obiettivo in allarme, la GPG effettua una prima ispezione esterna accertandosi delle cause del segnale; informa la Centrale Operativa della Vigilar.

Nel caso di anomalie e/o effrazioni, la Centrale Operativa provvede a inviare una seconda pattuglia, nonché a effettuare comunicazione dell’evento alle Forze dell’Ordine.

La Centrale Operativa provvede a contattare telefonicamente uno dei Responsabili indicati dal committente per informarlo dell’evento e richiedere, se necessario, l’autorizzazione al piantonamento fisso dell’obiettivo.

A fine intervento la GPG compila il verbale di quanto riscontrato, il quale sarà trasmesso al Responsabile del committente ed alla Questura di Pesaro e Urbino.