Menu
Menu
Menu

Monitoraggio allarme

Interazione continua grazie alle più moderne tecnologie

I segnali di allarme lanciati dall’ impianto antifurto, che può essere di proprietà del cliente o ceduto in comodato d’uso da Vigilar, vengono trasmessi alla Centrale Operativa, presidiata 24 ore su 24 da Guardie Particolari Giurate, attraverso periferiche di collegamento, che si servono di rete telefonica fissa, mobile o radio. La centrale riceve in tempo reale tutte le informazioni riguardanti lo stato dei sensori collegati all’impianto. Definito il genere di allarme,  che può riguardare non solo effrazione, furto e  rapina, ma anche fumo, calore, rottura vetri, mancanza rete, congelamento e allagamento, e una volta verificata l’effettiva consistenza del pericolo, l’operatore provvede a contattare uno o più soggetti indicati dal cliente per avvertirli dell’evento, così come parallelamente informa del fatto anche le forze dell’ordine. Alle aziende Vigilar offre inoltre il servizio di gestione inserimento/disinserimento da remoto del sistema antifurto, in modo da fornire supporto attivo attraverso l’automatizzazione del processo che avviene senza interferire con le attività aziendali.

Può interessarti anche:

videosorveglianza

pronto intervento

piantonamento

vigilanza ispettiva

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial