Monitoraggio allarme

La Centrale Operativa monitora la tua attività h24

Sia che il cliente abbia già un impianto antifurto o che abbia scelto una soluzione in comodato d’uso proposta da Vigilar, i segnali di allarme vengono trasmessi alla Centrale Operativa, presidiata 24 ore su 24 da Guardie Particolari Giurate, attraverso periferiche di collegamento, che si servono di rete telefonica fissa, mobile o radio. La centrale riceve in tempo reale tutte le informazioni riguardanti lo stato dei sensori collegati all’impianto. Definito il genere di allarme,  che può riguardare non solo effrazione, furto e  rapina, ma anche fumo, calore, rottura vetri, mancanza rete, congelamento e allagamento, e una volta verificata l’effettiva consistenza del pericolo, l’operatore provvede a contattare uno o più soggetti indicati dal cliente per avvertirli dell’evento, così come parallelamente informa del fatto anche le forze dell’ordine.

Può interessarti anche:

Social Share Buttons and Icons powered by Ultimatelysocial